fbpx

Cosa faccio

Cosa faccioCosa faccio

Fratacchione, come Vincenzo De Luca influenza la search intent

Sappiamo benissimo come la search intent possa essere influenzata da personaggi pubblici, questo è il caso del “Fratacchione” di Vincenzo De Luca.

L’influenza di Vincenzo de Luca sugli intenti di ricerca

Il governatore della Regione Campania Vincenzo de Luca, nelle sue apparizioni pubbliche è molto colorito e non poche volte le sue espressioni sono divenute trend tropic. Recentemente, a proposito della crisi del Covid-19 e delle misure restrittive attuate, ha raggiunto la ribalta nazionale grazie all’utilizzo di termini da guerra come “Lanciafiamme” e “Cavalli di Frisia”.

Giggino la polpetta e Frullino sei il mio battito d’ali

Anche in passato si è contraddistinto per alcune espressioni. In un comizio elettorale di un po’ di anni fa definì l’allora presidente della Provincia di Napoli Luigi Cesaro in questi termini:

Un uomo che è in guerra da decenni con la grammatica e la sintassi, uno sterminatore di congiuntivi, un individuo che è chiamato dai suoi concittadini con un’espressione mitico allegorica: Giggino la polpetta.

Una delle espressioni a cui sono più legato, però, è quella rivolta alla ragazza di un “writer” che avrebbe scritto su un muro di Salerno “Frullino sei il mio battito d’ali“. Ecco il video:

Fratacchione

fratacchione 2De Luca, nel corso della trasmissione “A che tempo che fa” condotta da Fabio Fazio, si rivolge al conduttore definendolo “Fratacchione”. Ovviamente le ricerche sul termine schizzano in alto ma molti non sanno che la maggior parte di queste giungono dalla regione Campania. Molto probabilmente le ricerche provenienti dalla Campania hanno un intento navigazionale e non informazionale, vale a dire gli utenti ricercano il video o articoli sullo show e non il significato del termine.

Molto interessante anche osservare quelle che sono gli argomenti correlati e le query associate. Tra questi, oltre a tutte le possibili ricerche sul significato del termine e della trasmissione di Fabio Fazio, ne emerge una, Naomi Campbell. La modella, infatti, il 24 marzo scorso ha postato su Instagram il video in cui De Luca minaccia i neolaureati di inviare i carabinieri con il lanciafiamme.

 

Se ti è piaciuto condividilo!

Comments