fbpx

Cosa faccio

Cosa faccioCosa faccio

Consulente Seo, quando i danni superano i vantaggi

Quello che dovrebbe fare un consulente SEO per l’azienda presso cui svolge consulenza è portare benefici, soprattutto sul lungo periodo. Molte volte, però, oserei dire sempre più frequentemente, assistiamo a delle vere e proprie sciagure. Conosciamo tutti la regola che solo chi non fa niente non sbaglia, ebbene, a volte questa regola è bene tenerla in considerazione per il motivo opposto. Il lavoro di un consulente può essere compromesso molto di più da un  professionista che non da un neofita, semplicemente perché quest’ultimo non sa dove mettere le mani.

Consulente Seo, quando serve

Consulente Seo Biago Cafaro (2)Quando può servire un consulente SEO? Questa domanda se la pongono in molti poiché non sempre è utile ricorrere a un consulente per ottenere determinati risultati o non ne vale la pena. Il lavoro di un professionista che svolga bene questo lavoro ha dei costi. Questi costi possono essere molto elevati per via della quantità del lavoro da svolgere e quindi non sempre può essere utile rivolgersi ad un professionista. Quando i costi superano quelli di un buon ritorno economico non ne vale più la pena e sarebbe più utile investire, magari, in campagne di advertising.

Consulente Seo, quando fa danni

Consulente Seo Biago Cafaro (3)Un consulente SEO, può sicuramente migliorare la tua posizione sui motore di ricerca ma può anche peggiorarla. In alcuni casi, come quello dell’immagine che trovate qui sopra, passare da un consulente ad un altro a volte può risultare rischioso. Ogni professionista ha un metodo di lavoro e andare ad interferire con esso si rischia di comprometterne i risultati raggiunto. In alcuni casi gli interventi dei professionisti rischiano di inficiare completamente il posizionamento di un sito web, come nell’esempio illustrato dall’immagine di sopra. Un consulente SEO rischia di fare più danni di chi di SEO non ne capisce niente proprio perché, senza uno studio approfondito dello stato dell’arte, si rischia di rovinare altri lavori. Per questo, molte volte, apportare modifiche può essere controproducente.

Come scegliere un buon consulente Seo

Consulente Seo Biago Cafaro (1)Non esiste la formula magica per scegliere un buon consulente SEO. Esiste però la possibilità di poter scegliere un buon professionista in base ai risultati raggiunti nel tempo. Oltre a questo è opportuno saper scegliere anche in base alla specializzazione del consulente SEO, se si tratta di un SEO copywriter, uno sviluppatore con competenze SEO tecniche, oppure uno strategist della SEO. In ogni caso, chi sia il tuo consulente deve conoscere tutti gli aspetti del settore.

I grafici sono tratti da SeoZoom e riguardano casi studio dello scrivente

Se ti è piaciuto condividilo!

Comments